Cosa bolle in pentola…

Essere coach richiede continua formazione. Man mano che si padroneggiano tecniche e stili di coaching, comincia la ricerca di corsi e aggiornamenti di livello avanzato, in grado di portarci un gradino più su (e sempre più in alto!!!come diceva una nota pubblicità con un personaggio famoso che ormai non c’è più). Cosa non facile, soprattutto qui da noi: tocca andare all’estero, con notevole dispendio finanziario ed energetico, e non sempre il risultato è positivo. E poi c’è l’ostacolo delle lingue, partendo dall’inglese, anche per chi lo capisce/parla bene.

Tra i colleghi-coach che si sono super formati e ora mettono a disposizione il loro appreso, alcuni meritano una considerazione particolare, sia per l’impegno che trasfondono nel divulgare, sia per la qualità delle loro lezioni. Ecco perché mi permetto di consigliare…

Il Dolquest, strumento di comprensione della persona di matrice Europea, adatto a percorsi di coaching e non solo, è offerto in formazione direttamente dalla sua inventrice – Marie Elisabeth Boury, con co-facilitazione in Italiano a cura di Simonetta Bartorelli. Il corso si svolge a Milano, 9-10 e 11 Aprile. La brochure esplicativa è qui allegata.    diventare-dolquest-expert.pdf

Coaching Generation Training, far crescere le persone e le organizzazioni attraverso l’opportunità generazionale. Un tema sentito per innescare cultura di coaching in azienda. A cura di Isabella Pierantoni. Diverse sono date e luoghi, nel corso dell’anno: a partire da Milano, 11 e 12 aprile 2014.

The School of Shadow Coaching, rappresentata in Italia da Growbp, porta di nuovo il corso di Donna Karlin per una due giorni che vale 14 ICF CCEU, per chi ne facesse raccolta. Che vale un ottimo rafforzamento del proprio stile di coach e nuove possibilità di potenziare il proprio business, dico semplicemente io, che vedo quanto le aziende apprezzino alcuni momenti di shadow coaching inseriti nei percorsi individuali. Le date sono: a Milano, 5-6 maggio – a Roma, 8-9 maggio 2014.

Sport & Spirit è invece il tema dell’evento di Davide Tambone e Andrea Falleri. Parla di coaching sportivo e pure di connessione, indicato per coach che abbiano già una buona preparazione alle spalle. Dove? Colli bolognesi (per saperne di più, scrivere a info@mentalcoachingsportivo.it) . Quando? 26/27/28 maggio 2014. La brochure introduttiva è qui allegata. sport-spirit.pdf

Diamoci una mossa, dunque, prima che le scorte finiscano ed altri si prendano tutte le opportunità disponibili.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>